Home  
  
  
    I giocattoli dai 7 ai 12 anni
Cerca

I giocattoli per i bambini
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

I giocattoli dai 7 ai 12 anni

La fascia di età che va dai 7 ai 12 anni è molto ampia. Anche se la maggior parte dei prodotti riporta questa dicitura di riferimento, spesso un giocattolo per un bambino di 7 anni non sarà mai utilizzato da uno di 12 e viceversa. Ormai l'occhio del genitore è piuttosto abile, dopo sei anni di pratica, nel riconoscere quali siano i giochi più adatti per il proprio figlio. Lo stesso però non sempre si può dire di nonni, zii o degli amici, che spesso si affidano alle etichette del prodotto per fare acquisti.

I giocattoli dai 7 ai 12 anni
© Getty Images

Giocattoli per i 7 anni

Quasi tutti i bambini hanno iniziato la scuola elementare. Questo comporta da un lato un minor tempo da dedicare al gioco e dall'altro l'inizio delle mode. Se fino a questo momento i bambini sceglievano i giocattoli in base ai loro gusti, da ora sempre più spesso lo faranno sulla base di quello che piace ai loro amici. Dai 6 ai 7 anni quasi tutti i bambini continuano a giocare con i giochi in loro possesso, inventando però nuove modalità di gioco e cambiando la prospettiva delle cose. Non è quindi necessario acquistare nuovi prodotti specifici per questa età. Quasi tutti i maschi tuttavia sono ossessionati dalle carte da gioco: le scambiano tra loro, le collezionano e passano ore ed ore a giocarci con gli amici.

Giocattoli per gli 8 anni

Il giocattolo più venduto per i bambini dai 7 agli 8 anni sono le costruzioni. La manualità consente loro di poter finalmente giocare anche con i mattoncini più piccoli ed i set di gioco più complessi ed articolati. Stazioni di polizia, aeroporti e caserme dei pompieri per i maschietti e ristoranti, ville ed ambulatori veterinari per le bambine. A questa età piace tutto ciò che costituisce un set in cui ambientare favolose avventure per i personaggi. La scelta tra i diversi marchi dipende esclusivamente dalla moda del momento e cambia piuttosto velocemente.

Giocattoli per i 9 anni

Anche se la maggior parte dei bambini le utilizza già da qualche anno, l'età ideale in cui iniziare a giocare con le consolle dei videogiochi è tra gli 8 ed i 9 anni. Sul mercato c'è l'imbarazzo della scelta in termini di marche, modelli e prezzi. Le più amate sembrano però essere quelle portatili che i bambini possono utilizzare ovunque, ma anche le consolle fisse riscuotono un discreto successo. Mentre i maschietti iniziano ad abbandonare i set di gioco, le femmine continuano invece a considerarli il loro giocattolo preferito.

Giocattoli per 10, 11 e 12 anni

Grazie alle informazioni ed alle abilità acquisite a scuola, i bambini iniziano ad interessarsi di scienza e tecnologia. Sono moltissimi i set per esperimenti scientifici in commercio a prezzi, tutto sommato, piuttosto contenuti: la serra, l'orto, l'archeologo, i dinosauri etc. Uno dei giochi più amati dai maschietti di anni sono i set di magia che insegnano qualche piccolo trucco da esibire davanti ad amici e parenti. Le bambine invece sono molto attratte dai set creativi, i più venduti sono quelli per creare gioielli, tatuaggi e spilline.

A partire dagli 11 anni anche le bambine iniziano a perdere interesse per i giocattoli a favore della tecnologia. Diari elettronici più o meno segreti, tablet e primi netbook sono i prodotti più venduti in questa fascia di età. Tengono ancora invece molto bene le costruzioni, i puzzle ed i giochi di società (meglio se interattivi). Per i più studiosi è arrivato il momento dei microscopi e dei telescopi, che permettono di esplorare il mondo che li circonda.

Giocattoli per tutti, dai 7 ai 12 anni

L'autonomia che la maggior parte dei bambini dai 7 ai 12 anni riesce a raggiungere, consente ai genitori di fornire loro apparecchiature elettroniche in totale sicurezza. Il primo stereo con lettore cd, il primo lettore mp3 ed il dvd portatile sono solo alcuni dei prodotti che i bambini possono usare in maniera autonoma in questa fascia di età. Con l'inizio della scuola primaria, i bambini tenderanno a perdere la voglia di leggere. E' però importante non far mai mancare in casa alcuni libri che potrebbero stimolare la loro curiosità. Per i pomeriggi di cattivo tempo o le serate in famiglia, i giochi di società sono l'ideale. La maggior parte dei giochi prevede un utilizzo dai 7 ai 99 anni di età e possono quindi coinvolgere tutti. Uno dei giochi più venduti nella fascia 7-12 anni sono tutti quei prodotti che consentono di cucinare caramelle, cioccolatini e piccoli prodotti di pasticceria. Piacciono sia ai maschi che alle femmine, ma occorre ancora la sorveglianza costante di un adulto quando il macchinario è in funzione.

I giocattoli educativi

I bambini dai 6 ai 12 anni tendono spesso a tralasciare lo studio per il gioco. Per questo esistono decine di giocattoli educativi, adatti a tutte le età, per imparare divertendosi. Un esempio sono i giocattoli con la penna magnetica e le schede didattiche con i quali è possibile rispondere a domande sulla storia, la geografia, l'italiano e persino l'inglese ed altre lingue straniere. Anche alcuni giochi di società hanno una valenza educativa, ad esempio lo scarabeo per imparare la grammatica, i trivial per mettere alla prova le proprie conoscenze ed il monopoli junior per iniziare a prendere confidenza con il denaro.

La bicicletta

Come abbiamo visto in precedenza, per la legge italiana la bicicletta non è considerata un giocattolo. Per i bambini invece, prima di essere un mezzo di trasporto, è innanzi tutto un bellissimo gioco. Durante la fase dai 6 ai 10 anni quasi tutti i bambini riescono ad eliminare le ruotine. E' importante non forzarli a toglierle, il bambino deve sentirsi sicuro ed in grado di poter imparare ad andare senza ruotine. Frasi del tipo “Tutti i tuoi amici le hanno tolte” e “Io alla tua età andavo senza ruotine da anni” non fanno altro che mortificare il bambino e rallentare ulteriormente i tempi. Anche se è fastidioso e brutto, il casco è obbligatorio per tutti i bambini fino ai 12 anni.

Come si sceglie un regalo per un bambino dai 7 ai 12 anni

Ed eccezione dei genitori, che come abbiamo visto dovrebbero essere in grado di scegliere senza aiuto, in linea di massima per fare un regalo ad un bambino dai 7 ai 12 anni è sempre meglio affidarsi a mani esperte. Bastano alcune semplici regole per non sbagliare:

  • Come prima cosa è importante seguire le indicazioni dello stesso bambino o dei genitori, per evitare di scegliere un prodotto non di suo gusto
  • Al momento dell'acquisto fatevi consigliare dal commesso del negozio, che sicuramente conoscerà i gusti dei bambini e le mode del momento.
  • Prima di acquistare un videogioco sinceratevi della marca e del modello di consolle posseduta dal bambino e controllate che il gioco non abbia contenuti troppo violenti.
  • Conservate sempre lo scontrino, in questo modo sarà possibile cambiare il prodotto in caso di regalo doppio o sbagliato.

Commenta
30/05/2013

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Ti preoccupi troppo dei tuoi figli?

Test famiglia

Ti preoccupi troppo dei tuoi figli?

Calcola la data del parto