Home  
  
  
    Il dolore addominale acuto
Cerca

Il mal di pancia del bambino
Commenta
 
Il tuo nome:
Il tuo email*:
Nome del destinatario:
Email del destinatario*:
Messaggio:
*obbligatorio
Messaggio inviato al tuo amico

Il dolore addominale acuto

È un dolore che insorge improvvisamente, nel giro di qualche ora. Le caratteristiche da rilevare sono il grado d'intensità e la sede.

Intensità

Il dolore addominale acuto
© Jupiter

Modestamente dolente – Intensamente dolente Continuo o intermittente

Sede

Diffuso a tutto l'addome Localizzato intorno all'ombelico Localizzato alla fossa iliaca destra (fianco destro in basso) Localizzato alla fossa iliaca sinistra (fianco sinistro in basso) Localizzato alla regione sovrapubica (in mezzo e in basso)
Ho ritenuto opportuno fornire queste indicazioni in modo da facilitare la comunicazione con il medico, dal momento che sarà necessario consultarlo con una certa urgenza!
Le malattie che possono provocare il dolore addominale acuto sono numerose.
Tra esse prevalgono quelle cosiddette non chirurgiche, che possono, cioè, essere curate con una terapia medica, rispetto a quelle chirurgiche che richiedono l'intervento operatorio. Ciò dovrebbe tranquillizzare le mamme che, giustamente, temono molto l'eventualità di un'operazione. Tra le malattie che danno dolore acuto ricordiamo: la stitichezza, le crisi di acetone (che provocano un dolore diffuso a tutto l'addome, più spiccato però in sede periombelicale), le enteriti, le cistiti (infezioni delle vie urinarie), le malattie febbrili in genere, le appendiciti, le Nella prima infanzia le malattie chirurgiche sono frequenti prima dei 2 anni, sono quasi assenti tra i 2 e i 5 anni, per poi tornare ad avere una maggiore incidenza dopo i 5 anni. In particolare, fino ai 2 anni sono rappresentate quasi esclusivamente dalle invaginazioni intestinali, e dopo i 5 dalle appendiciti. Non prendete queste informazioni con assoluta rigidità, ritengo opportuno fornirle per aiutarvi a non sottovalutare i sintomi accusati dal vostro
bambino e per orientarvi nel comunicarli al medico. Nel dubbio chiamatelo comunque!
Voglio ricordarvi che nella fascia di età superiore ai 5 anni, c'è un'elevata frequenza di dolori addominali non dovuti a motivi reali, ma determinati da problemi psicologici o ambientali. Qualche volta questi sono accompagnati addirittura da vomito e possono far pensare a un attacco di appendicite acuta. In genere, però, le buone condizioni del bambino, la mancanza di uno stato di sofferenza generale la escludono e, infatti, nel giro di poche ore il dolore scompare.
In conclusione il problema diagnostico più importante, in caso di dolore addominale acuto, è quello di decidere se la malattia eventualmente in causa debba o no essere risolta chirurgicamente.

Pubblicato il 04/05/2010Commenta

Per saperne di più:


Newsletter

ciao

Test consigliato

Ti preoccupi troppo dei tuoi figli?

Test famiglia

Ti preoccupi troppo dei tuoi figli?

Calcola la data del parto