Home  
  
  
    Il significato di infettivo e contagioso
Cerca

Le malattie contagiose del bambino
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Il significato di infettivo e contagioso

Per malattie infettive, in medicina, si intende un gruppo di patologie causate da agenti infettivi, cioè batteri (germi) e virus.

Il significato di infettivo e contagioso
© Jupiter

Molte di esse sono anche contagiose, cioè possono passare molto facilmente da un individuo all'altro. Nella terminologia corrente vengono considerate infettive solo le malattie molto contagiose.
Il contagio per tutte avviene attraverso le goccioline di saliva emesse con la tosse o con il respiro. Le più comuni malattie infettive dell'infanzia sono il gruppo delle malattie esantematiche (morbillo, rosolia, scarlattina, quarta, quinta e sesta malattia, varicella), la pertosse e la parotite.
Quasi tutte sono di origine virale e, come tali, non esiste una terapia antibiotica specifica. Soltanto la scarlattina, la quarta malattia e la pertosse sono causate da batteri e per questo motivo possono e/o devono essere curate mediante antibiotici.

Commenta
04/05/2010

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Ti preoccupi troppo dei tuoi figli?

Test famiglia

Ti preoccupi troppo dei tuoi figli?

Calcola la data del parto