Home  
  
    Malattie contagiose del bambino
Cerca

La salute del bambino
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Le malattie contagiose del bambino

Per malattie infettive, in medicina, si intende un gruppo di patologie causate da agenti infettivi, cioè batteri e virus. Molte di esse sono anche contagiose. Vediamo quali sono le malattie infettive tipiche dell'infanzia.

  • Il significato di infettivo e contagioso

    Il significato di infettivo e contagioso

    Per malattie infettive, in medicina, si intende un gruppo di patologie causate da agenti infettivi, cioè batteri (germi) e virus.
    Leggi l'articolo

  • La parotite (orecchioni)

    La parotite (orecchioni)

    Questa malattia è causata da un virus.
    Leggi l'articolo

  • La pertosse

    La pertosse

    La pertosse è la malattia infettiva dell'infanzia che vanta il maggior numero di definizioni popolari: tosse asinina, tosse canina, tosse convulsiva. È causata da un batterio e pertanto non è di origine virale.
    Leggi l'articolo

  • La mononucleosi

    La mononucleosi

    Viene chiamata malattia del bacio, angina monocitica, linfomonocitosi adenopatica infettiva, febbre ghiandolare di Pfeiffer… Tutti sinonimi di un’unica malattia: la mononucleosi infettiva.
    Leggi l'articolo

  • La stomatite aftosa

    La stomatite aftosa (gengivo-stomatite-erpetica)

    Si tratta di una delle malattie infettive più diffuse dell'infanzia. La denominazione più corretta è gengivo-stomatite erpetica.
    Leggi l'articolo

  • Le malattie esantematiche

    Le malattie esantematiche

    Le malattie esantematiche sono un gruppo di patologie tipiche dell'età pediatrica caratterizzate, oltre che da vari altri sintomi, soprattutto da una caratteristica comune: l'esantema. Il termine esantema deriva dal greco e significa "fioritura", "efflorescenza". Ogni malattia ha una sua...
    Leggi l'articolo

  • La sesta malattia

    La sesta malattia: sintomi e cure

    Roseola infantum, esantema critico, subitum... Tutti nomi riconducibili a una sola patologia: la sesta malattia. Quest’ultima appartiene, insieme alle “cugine” roseola, morbillo, scarlattina, varicella, quinta malattia, alla famiglia delle malattie esantematiche. Scopriamola insieme!
    Leggi l'articolo

  • La rosolia

    La rosolia

    La rosolia è un’infezione virale contagiosa che insorge con maggiore frequenza nei bambini tra i 5 e i 9 anni e che conferisce una buona immunità, non presentando quindi recidive. Il contagio durante la gravidanza è grave, poiché comporta un rischio elevato di malformazioni fetali. Il rischio...
    Leggi l'articolo

  • La bronchiolite in dieci domande

    La bronchiolite: che cos'è e come si cura

    Ogni inverno l’epidemia di bronchiolite si ripresenta in misura massiccia, colpendo circa 450.000 bambini. Si tratta di una malattia che desta molte preoccupazioni ma che nella maggior parte di casi è benigna e non richiede il ricovero ospedaliero. Per sapere tutto su quest’infezione...
    Leggi l'articolo

  • La malattia del bacio

    La malattia del bacio

    Come la varicella, la mononucleosi infettiva è innocua se contratta durante l’infanzia ma può indurre complicazioni gravi in età adulta. Ma c’è un problema: a causa dell’igiene sempre più accurata, la prima infezione appare sempre più tardi…
    Leggi l'articolo

  • La coxsackiosi

    La coxsackiosi o “Mani-piedi-bocca”

    La Coxsackiosi, più comunemente chiamata “Mani-piedi-bocca”, è una malattia esantematica che colpisce sopratutto i bambini in età prescolare (fino ai 6 anni). Il responsabile è un virus della famiglia dei Coxsackie, un parente di quello che causa la rosolia. Il picco dell'infezione è tra la...
    Leggi l'articolo

  • Mononucleosi e adolescenti

    La mononucleosi colpisce gli adolescenti

    Sei stanco, febbricitante, inappetente? Hai dei linfonodi ingrossati a livello del collo, delle ascelle, dell’inguine? Forse stai sviluppando la "malattia del bacio", un’infezione contagiosa e molto diffusa durante l’adolescenza.
    Leggi l'articolo

  • Il rotavirus

    Il rotavirus

    Tra tutti i virus intestinali che colpiscono i bambini, il rotavirus è uno dei più diffusi e pericolosi. Scoperto nel 1943 da due ricercatori statunitensi, il rotavirus è ritenuto il principale responsabile della mortalità per infezioni gastro-enteriche nei paesi in via di sviluppo.
    Leggi l'articolo

  • Impetigine e bambini

    L'impetigine

    L'impetigine è l’infezione della pelle più frequente nei bambini, è molto contagiosa e presenta due forme principali: l’impetigine crostosa, caratterizzata dalla formazione di pustole e di croste giallastre, e l’impetigine bollosa, che si manifesta con la comparsa di bolle più grandi, che possono...
    Leggi l'articolo

  • La sindrome di Ramsay-Hunt

    La sindrome di Ramsay-Hunt

    La conseguenza più grave dell’infezione dal virus herpes zoster del ganglio genicolato è la sindrome di Ramsay-Hunt, che paralizza i nervi facciali e fa apparire degli sfoghi cutanei e vesciche sull’orecchio interno ed esterno, attorno naso e alla bocca.

    Leggi l'articolo

  • Mononucleosi e bambini

    Mononucleosi e bambini

    La mononucleosi è una malattia infettiva causata dal virus di Epstein Barr (EBV). L’EBV è un virus della stessa famiglia del virus della varicella (sono dovute allo stesso virus), che infetta un tipo di cellule del sistema immunitario (linfociti B).

    Leggi l'articolo

  • L’influenza nel bambino

    L’influenza nel bambino

    Durante l’epidemia, un bambino su tre è colpito dall’ influenza, contro un adulto su dieci. Oltre alle complicazioni, a volte serie, i più giovani giocano un ruolo determinante nella diffusione del virus.

    Leggi l'articolo

  • Abbassare la febbre nei bambini

    Abbassare la febbre nei bambini

    L’epidemia dell’influenza è arrivata e, come ogni anno, colpisce soprattutto i più deboli... Sebbene non esistano rimedi miracolosi per sfuggirvi, alcuni farmaci consentono di attenuare alcuni dei sintomi più fastidiosi, in particolare quello della febbre. Cosa fare con il proprio bambino.

    Leggi l'articolo

  • Il vaccino antinfluenzale nei bambini

    Il vaccino antinfluenzale nei bambini

    Il vaccino antinfluenzale è ben tollerato e la sua efficacia varia tra il 60% e il 90%. Gratuito a partire dai 65 anni di età, è raccomandato anche per gli adulti più giovani. E per quanto riguarda la vaccinazione infantile? Oggi, la sua utilità appare controversa.

    Leggi l'articolo

  • La poliomielite

    La poliomielite

    La poliomielite è una malattia virale contagiosa. La maggior parte delle volte l’infezione passa inosservata. Nello 0,5% dei casi, però, provoca paralisi invalidanti, a volte mortali. Prima che fossero messi a punto e poi largamente diffusi vaccini, la poliomielite provocava ogni anno nel mondo...

    Leggi l'articolo

  • Herpes e gravidanza

    Herpes e gravidanza

    Esistono fasce della popolazione cosiddette "a rischio", le cui difese immunitarie indebolite non consentono una lotta efficace contro il virus. Il contatto con la malattia può allora, in certi casi, avere gravi ripercussioni sulla salute. È questo il caso del feto e del neonato, il cui sistema...

    Leggi l'articolo

  • L'herpes nei bambini

    L'herpes nei bambini

    Dopo i sei mesi di vita, quando vengono meno gli anticorpi protettivi materni, il bambino è più vulnerabile all'herpes. Si registra un picco di infezione primaria verso i due anni di età. A quattro - cinque anni, un terzo dei bambini è già venuto in contatto con il virus dell'herpes. Quali sono i...

    Leggi l'articolo

  • La diagnosi

    La diagnosi

    Nei paesi occidentali, dove sono disponibili cure mediche adeguate, la meningite è pericolosa solo in alcune forme batteriche fulminanti e potenzialmente letali. Doctissimo con la collaborazione della dottoressa Anna Lucia Volante spiega cos’è la meningite, le sue cause e come curarla.

    Leggi l'articolo

  • Le malattie infantili

    Le malattie infantili

    Il mondo delle patologie dell’infanzia si divide in due grandi categorie: da un lato, come vedremo, esistono le malattie tipiche dei bambini (o esantematiche, come vengono chiamate in pediatria). Dall’altro quelle che compaiono nei bambini ma possono anche riguardare gli adulti. Ecco...
    Scopri la fotogallery

  • I vaccini facoltativi e obbligatori

    I vaccini facoltativi e obbligatori

    La medicina ha fatto dei passi da gigante e i vaccini ne sono la prova: possono prevenire la comparsa di malattie catastrofiche, salvando così migliaia di vite. In questo capitolo andremo a conoscere alcuni di essi.  Leggi anche: Scopri la fotogallery


Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Ti preoccupi troppo dei tuoi figli?

Test famiglia

Ti preoccupi troppo dei tuoi figli?

Calcola la data del parto