Home  
  
  
    Scuola: evitare lo stress del rientro
Cerca

I bambini e la scuola
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

10 consigli contro lo stress del rientro a scuola

Il tuo bimbo ha passato più di due mesi divertendosi, seguendo i suoi ritmi e facendo quasi tutto quello che voleva. Riabituarsi ai ritmi della scuola non sarà semplice… Per superare questa fase critica, dovrai essere più disponibile del solito e mostrargli tutto il tuo affetto. Ecco 10 consigli per un rientro senza stress.

Scuola: evitare lo stress del rientro
© Getty Images

1. Abitualo ai nuovi orari: dopo le dormite fino a tardi e le lunghe serate estive, il tuo bimbo ha bisogno di ritrovare un nuovo ritmo. Qualche giorno prima del rientro, anticipa l’ora di andare a letto e del risveglio. In teoria, i bimbi dovrebbero andare a letto prima delle 21, fatta eccezione per una mezz’oretta di lettura.

2. Preparalo psicologicamente. Parlagli della scuola qualche giorno prima dell’inizio. Spegagli perché bisogna andarci e quali sono i vantaggi. Il discorso si deve adattare al carattere e all’età del tuo bimbo: incontrerà i vecchi compagni, conoscerà nuovi amici, scoprirà nuove attività, impararà tante cose che l’aiuteranno a crescere…


3. Rassicuralo. Se è angosciato e quando gli parli della scuola piagnucola “No, non ci voglio andare! ”, niente di più normale. Digli che comprendi le sue paure perché deve cambiare classe, insegnante… e che quando avevi la sua età anche tu ti sentivi timorosa ma che poi hai conosciuto tanti amici. Spiegagli che, in caso di difficoltà, tu sarai là per aiutarlo.


4. Preparalo a essere autonomo: soprattutto per i piccoli, la mancanza di autonomia può essere fonte di stress. Insegnali a svestirsi e a rivestirsi da solo. Per aiutarlo, dagli dei vestiti con un’etichetta cucita col suo nome o con una scritta che possa riconoscere facilmente. Questo eviterebbe confusioni frequenti, in quanto non è raro che due bimbi portino qualcosa di simile.


5. Esegui tutte le visite mediche abituali: vista, udito, denti, vaccinazioni. E’ importante per il futuro del tuo bimbo, perché è facile diventare “cattivo studente” per colpa di un difetto alla vista o all’udito. Come si fa a capire se non si vede bene o non si sente correttamente quello che dice la maestra?



1 Scuola: evitare lo stress del rientro - continua ►

Commenta
13/09/2010

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Ti preoccupi troppo dei tuoi figli?

Test famiglia

Ti preoccupi troppo dei tuoi figli?

Calcola la data del parto