Il blog delle mamme

Cuciniamo insieme: i biscotti anguria

anguriotti-e-biscottini_picture" alt="I biscotti anguria" title="I biscotti anguria" />
© Getty Images


Per una merenda allegra e divertente, possiamo preparare gli Anguriotti. La preparazione è abbastanza lunga ma il risultato è di sicuro effetto.

 

INGREDIENTI
120g di zucchero
150g di burro
1 uovo
265g di farina
un cucchiaino di lievito per dolci
un pizzico di sale
vanillina
semi di finocchio per la decorazione (vanno bene anche il cumino o altri tipi di spezie)
coloranti alimentari verde e rosso



Mescolate con lo sbattitore il burro e lo zucchero  fino a che non diventa spumoso (circa 10 minuti). Aggiungete l'uovo, il sale e la vanillina continuando a mescolare. A questo punto mettete la farina ed il lievito ed impastate finché non avrete formato una bella pasta morbida.
Dividete la pasta in tre palline: una piccola, una media ed una grande. Prendete i coloranti alimentari e colorate la piccola di verde e la grande di rosso. Se usate un colorante in pasta basteranno poche gocce, se invece usate quello liquido ne servirà di più. Io vi consiglio di usare sempre quelli in pasta perché non alterano il gusto della pasta mentre gli altri, essendo in una soluzione zuccherina, possono far diventare i biscotti troppo dolci.
Chiudete le 3 palline con la pellicola e mettetele in frigo per 2 ore circa.

Prendete la palla rimasta del colore naturale e stendetela su di un foglio di carta forno. Dovrete stenderlo a forma di rettangolo. Prendete ora la palla rossa e lavoratela fino ad ottenere una sorta di salsicciotto della lunghezza del rettangolo. Mettetelo al centro della pasta gialla ed avvolgetelo con quella in modo tale da ottenere un grosso cilindro. Stendete la pasta verde molto sottile, tenete conto che dovete avvolgerci il cilindro fatto prima. Per riuscire a lavorare il tutto al meglio, potete aiutarvi con la carta da forno, in modo tale da non dover sollevare la pasta, con il rischio che si rompa.
Avvolgete il tutto nella carta di alluminio e mettete in frigo per una notte.

Tagliate quindi delle fette rotonde di pasta, di circa 1 cm di spessore.

Mettete all'interno, disposti a raggiera, i semi di finocchio per simulare quelli del cocomero.

Infornate le fette a 180 gradi per 10 minuti.

Appena usciti da forno, dovrete tagliare a metà i biscotti in modo tale da avere le mezze fette tipiche dell'anguria. Lasciateli quindi seccare per bene e dopo circa 3 ore saranno pronti.

Guardate che carini!

Per saperne di più:

 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato
Scrivi un commento
Nickname :
Il tuo commento *
Codice * :
* Campi obbligatori
IwvipMKL, 24 novembre 2011 02:45 Allerta questo commento

You mean I don't have to pay for expert adicve like this anymore?!


Cerca

Newsletter

BMI calcolo