Home  
  
  
    Le vitamine
Cerca

Alimentazione del bambino dal sesto mese all'anno
 
Il tuo nome :
La tua mail * :
Nome del destinatario :
E-mail del destinatario * :
Messaggio :
*campo obbligatorio
Messaggio inviato

Le vitamine

È importante sapere che ogni individuo, bambino o adulto, deve introdurre quotidianamente una quantità ben precisa di ciascuna vitamina. Questa quantità prende il nome di fabbisogno vitaminico giornaliero. Tutti i tipi di latte (materno, artificiale, vaccino) contengono quantità di vitamine sufficienti a coprire il fabbisogno giornaliero del bambino, tranne forse che per la vitamina D. È opportuno quindi somministrare ai bambini la vitamina D. Iniziate in linea di massima non oltre il 15°-20° giorno di vita e continuare almeno fino all'8°-10° mese, nella dose, in genere, di 3-4 gocce al giorno dei comuni prodotti in commercio.

Le vitamine
© Jupiter

Le gocce si possono somministrare facendole cadere direttamente in bocca dal contagocce o mettendole in un cucchiaino miste ad acqua o latte. È meglio non aggiungerle al biberon perché possono modificarne il gusto e se bambino avanza il latte, parte delle vitamine non viene introdotta. La vitamina D determina l'armonico sviluppo fisico del bambino (spalle larghe, bacino stretto, gambe dritte ecc.): è la vitamina della bellezza fisica.

Perché se allatto il mio bambino al seno devo somministrare vitamina D?

Allora il latte materno non è quell'alimento perfetto di cui tanto si parla; ma non si dice forse che la natura non sbaglia mai? La natura non sbaglia, ma pur- troppo non aveva immaginato che i nostri bambini sarebbero vissuti per la maggior parte del loro tempo in scatole di mattoni e cemento e non all'aria aperta.
L'esposizione al sole è indispensabile per la produzione di vitamina D: l'azione dei raggi ultravioletti consente alla vitamina D "non attiva" contenuta nella pelle del bambino di trasformarsi in vitamina D "attiva", quindi in grado di funzionare in modo positivo per il bambino. In caso di allattamento al seno si consiglia di somministrare nei primi 2-3 mesi di vita anche la vitamina K (antiemorragica). In genere sono sufficienti 2 gocce a settimana.

Commenta
04/05/2010

Per saperne di più:


Newsletter

Test consigliato

Ti preoccupi troppo dei tuoi figli?

Test famiglia

Ti preoccupi troppo dei tuoi figli?

Calcola la data del parto